Portogruaro – Maerne : Comunicato

Il Maerne calcio, sezione femminile, si sente in dovere di chiarire i motivi che hanno portato la squadra a presentarsi a Portogruaro,in sette calciatrici alla partita di campionato del 24 febbraio.
Sicuramente nessuno si è divertito nel vedere sette ragazze che per 48 minuti davano il meglio di sè contro undici. Ma la richiesta di spostamento ad altra data è stata effettuata tramite telefonata il 18 febbraio, come da regolamento, al dirigente competente. Purtroppo è stata rifiutata per motivi che noi non possiamo criticare. Subito dopo è stata avanzata la richiesta anche in Federazione ma giustamente la risposta rimandava al regolamento. In mancanza di accordo tra le parti bisogna scendere in campo. Così è stato,con il numero di ragazze disponibili. Infortuni, lavoro, malattie, ci hanno minato nel numero, che è già esiguo,anche perchè in ambito femminile siamo nati in questa stagione sportiva, con fatica, aiutando ragazze che avevano voglia di giocare e che erano rimaste, per la maggior parte, ai margini dei progetti delle poche soc età del territorio. Non avendo l’U19 che ci possa dar la linfa necessaria come in altre compagini. Noi abbiamo onorato l’impegno. Certamente si potevano trovare soluzioni diverse, viste le tante soste di campionato, in quanto si cerca sempre di giocare al meglio ogni partita, con la miglior formazione possibile, come da etica sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *