Campionato Regionale di Calcio Femminile di “Eccellenza”

  1. a) Articolazione Il Campionato Regionale di Eccellenza (ex Serie C) di Calcio Femminile è articolato su GIRONE UNICO composto sino ad un massimo 16 Squadre che, come di seguito specificato : – hanno acquisito tale diritto a seguito della classifica ottenuta nella passata Stagione Sportiva 2017/2018 ; – sono state promosse dal Campionato di Serie “D” al termine della passata Stagione Sportiva 2017/2018 ; – sono state ammesse a completamento dell’organico, provenienti dall’organico della categoria immediatamente inferiore, secondo le disposizioni stabilite dal Comitato Regionale Veneto. Si ricorda che in caso di concomitanza di partite nel medesimo impianto valgono le priorità riportate in alta parte del presente Comunicato con titolo “Concomitanze di gare sullo stesso campo”. In caso di concomitanza con gara di categoria superiore. l’inizio ufficiale delle partite dovrà essere anticipato di almeno due ore, al fine di consentire la regolare disputa della gara successiva. Al fine di garantire la regolarità dei singoli Campionati, il CRV. dispone affinché che le gare delle ultime DUE GIORNATE, aventi interessi di classifica in funzione della promozione diretta alle categorie superiori ovvero della retrocessione diretta alle categorie inferiori, nonché dell’ammissione alle eventuali gare di play/off o play/out, potranno disputarsi in contemporaneità di data e di orario.
  2. b) Limite di partecipazione delle calciatrici in relazione all’età Alle gare del Campionato di Eccellenza di Calcio Femminile possono partecipare, senza alcuna limitazione di impiego in relazione all’età massima, tutte le calciatrici regolarmente tesserate per la stagione sportiva 2018/2019 che abbiano compiuto anagraficamente il 14° anno di età nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F.
  3. c) Promozioni al Campionato Nazionale di serie C Accederà al Campionato Nazionale di Serie C, per la stagione sportiva 2018/2019, la squadra prima classificata del girone unico.
  4. d) Retrocessioni al Campionato Nazionale di Promozione

Il C.R.Veneto Divisione Calcio Femminile, procederà con un prossimo Comunicato Ufficiale alla pubblicazione del meccanismo che regolerà le retrocessioni al Campionato di Promozione 2018/2019

  1. f) Recupero gare Le gare rinviate o sospese dovranno essere recuperate entro 15 giorni dalla data prevista per la disputa della gara originaria. Si invitano, pertanto, le Società interessate a voler accordarsi quanto prima e concordare la data del recupero da segnalare con urgenza alla Segreteria della Divisione Regionale Calcio Femminile.

Campionato Regionale di Calcio Femminile “Juniores”

  1. a) Articolazione Hanno facoltà di partecipare, al Campionato Regionale Juniores della stagione sportiva 2018/2019, con la seconda squadra, tutte le Società iscritte ai Campionati Regionali di Eccellenza e di Promozione, nonché Società “pure” Juniores femminili. Il Campionato di Calcio Femminile Juniores sarà articolato in un unico girone (composto sino ad un massimo di 12 squadre). La giornata di gara e l’orario d’inizio previsto è : SABATO nella fascia oraria compresa tra le ore 17.30 e le ore 19.30 . Si potrà, comunque, in presenza di particolari problematiche consentire lo svolgimento della gara anche in giornate o orari differenti. Ogni situazione “particolare” sarà attentamente vagliata dal Responsabile Regionale. Si ricorda che in caso di concomitanza di partite nel medesimo impianto valgono le priorità riportate in alta parte del presente Comunicato con titolo “Concomitanze di gare sullo stesso campo”. Al fine di garantire la regolarità dei singoli Campionati, il CRV. dispone affinché che le gare delle ultime DUE GIORNATE, aventi interessi di classifica in funzione della promozione diretta alle categorie superiori ovvero della retrocessione diretta alle categorie inferiori, nonché dell’ammissione alle eventuali gare di play/off o play/out, potranno disputarsi in contemporaneità di data e di orario. Il C.R.Veneto Divisione Calcio Femminile procederà, con un prossimo Comunicato Ufficiale, alla pubblicazione del meccanismo che regolerà le ammissioni alla Fase Nazionale.
  2. b) Limite di partecipazione dei calciatori in relazione all’età Alle gare del Campionato di Calcio Femminile “Juniores” possono partecipare le calciatrici nate dal 1° Gennaio 2000 in poi e che, comunque, abbiano anagraficamente compiuto il 14° anno di età, regolarmente tesserate per le rispettive Società nella stagione in corso. Potranno essere impiegate, solo ed esclusivamente per la Fase Regionale, fino ad un massimo quattro atlete fuori quota nate dal 1.1.1999 al 31.12.1999. L’inosservanza delle predette disposizioni sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall’art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.
  3. c) Recupero gare Le gare rinviate o sospese dovranno essere recuperate entro 15 giorni dalla data prevista per la disputa della gara originaria.

Si invitano, pertanto, le Società interessate a voler accordarsi quanto prima e concordare la data del recupero da segnalare con urgenza alla Segreteria della Divisione Regionale Calcio Femminile.

Torneo Post Campionato “Sergio Rienzi” – Stagione Sportiva 2018/2019

Il Comitato Regionale Veneto – Divisione Calcio Femminile organizza per la Stagione Sportiva 2018/2019 la Prima Edizione del Torneo post campionato di Calcio a 11 Femminile ”Sergio Rienzi” riservato alle “prime squadre” partecipanti ai Campionati Nazionali di Serie B e C e Regionali di Eccellenza e Promozione.

E’ consentito inserire nella lista delle giocatrici (lista che consegnata prima dell’inizio del Torneo) alcuni “prestiti”, che dovranno essere documentati dai previsti nulla-osta, nella misura qui di seguito indicata :

Società di Serie B 1 (un) prestito

Società di Serie C 2 (due) prestiti

Società di Eccellenza 4 (quattro) prestiti Società di Promozione 5 (cinque) prestiti

Restano escluse dai prestiti le giocatrici tesserate per Società di Serie A

La quota di iscrizione è di euro 50 a squadra. Le spese arbitrali saranno suddivise successivamente fra tutte le Società partecipanti in base al conteggio delle gare disputate.

Attività di Settore Giovanile e Scolastico – Calcio Femminile

Torneo di Calcio Femminile “Allieve” (Under 17) – Fase Regionale

  1. a) Articolazione Il Torneo Allieve sarà articolato su di in un unico girone formato da un minimo di 8 squadre approvato dal Consiglio Direttivo sulla base delle iscrizioni che perverranno. La giornata di gara prevista è SABATO nella fascia oraria compresa tra le ore 17.00 e le ore 19.00. Le gare si disputeranno su campo di dimensioni regolamentari ridotte in 11 vs 11 e ogni gara si svolgerà su due tempi di 40 minuti ciascuno, intervallati da una pausa di 15 minuti tra un tempo e l’altro. In caso di concomitanza di partite nel medesimo impianto varranno le priorità che saranno meglio specificate in un prossimo Comunicato Ufficiale. Il Regolamento ufficiale del Campionato sarà rimesso non appena deliberato dal Settore Giovanile Nazionale.
  2. b) Limite di partecipazione dei calciatori in relazione all’età Alle gare del Campionato Calcio Femminile “Allieve” possono partecipare le calciatrici nate dal 1° gennaio 2002 sino al 31 dicembre 2003 (2004 e 2005 dopo il compimento del 14° anno di età) nel rispetto delle condizioni previste dalle N.O.I.F. probabilmente verrà autorizzato l’utilizzo di massimo 4 “fuori quota” nate nell’annata 2001 di cui, massimo, 2 (due) in campo.

 Probabile concessione di tre prestiti

L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall’art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

Campionato di Calcio Femminile “Giovanissime” (Under 15) – Fase Regionale

  1. Articolazione Il Campionato Regionale Giovanissime sarà articolato su di in un unico girone formato da un minimo di 6 squadre approvato dal Consiglio Direttivo sulla base delle iscrizioni che perverranno. La giornata di gara prevista è DOMENICA nella fascia oraria compresa tra le ore 10.30 e le ore 13.00 . Le gare si disputeranno su campo di dimensioni ridotte in 9 vs 9 e ogni gara si svolgerà su tre tempi di 20 minuti ciascuno (risultato finale è dato da somma dei goal nei tre tempi), intervallati da una pausa di 5 minuti tra un tempo e l’altro – probabile svolgimento degli shoot-out. In caso di concomitanza di partite nel medesimo impianto varranno le priorità che saranno meglio specificate in un prossimo Comunicato Ufficiale. Il Regolamento ufficiale del Campionato sarà rimesso non appena deliberato dal Settore Giovanile Nazionale.

 

  1. b) Limite di partecipazione dei calciatori in relazione all’età

Alle gare del Campionato Calcio Femminile “Giovanissime” possono partecipare le calciatrici nate dal 1° gennaio 2004 sino al 31 dicembre 2005 (2006 dopo il compimento del 12° anno di età) nel rispetto delle condizioni previste dalle N.O.I.F. (no categorico per l’annata 2007) probabilmente verrà autorizzato l’utilizzo di massimo 2 “fuori quota” nate nell’annata 2003.

Probabile concessione di tre prestiti

L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall’art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

  1. c) Recupero gare Le gare rinviate o sospese dovranno essere recuperate entro 15 giorni dalla data prevista per la disputa della gara originaria. Si invitano, pertanto, le Società interessate a voler accordarsi quanto prima e concordare la data del recupero da segnalare con urgenza alla Segreteria della Divisione Regionale Calcio Femminile.

Torneo “Danone Nations Cup” Femminile Under 12 – Fase Regionale

  1. a) Articolazione Il Torneo Nazionale “Danone Cup” – Under 12 Femminile sarà articolato su più fasi e quella Regionale si svolgerà con la modalità dei raggruppamenti. La giornata di gara prevista è DOMENICA. Le gare si disputeranno su campo di dimensioni ridotte in 8 vs 8 e ogni gara si svolgerà su tre tempi di 10 minuti ciascuno (risultato finale è dato dal risultato dei singoli tempi – minipartite), con svolgimento degli shoot-out che concorrono come un tempo di gara. Il Regolamento ufficiale del Torneo sarà rimesso non appena deliberato dal Settore Giovanile Nazionale.
  2. b) Limite di partecipazione dei calciatori in relazione all’età Alle gare del Torneo “Danone Cup” possono partecipare le calciatrici nate dal 1° gennaio 2006 sino al 31 dicembre 2007 (2008 dopo il compimento del 10° anno di età) nel rispetto delle condizioni previste dalle N.O.I.F. (no categorico per l’annata 2009); no fuori quota.

Probabile concessione di tre prestiti

L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista

Torneo Invernale Giovanile “Stella Stellina” – Stagione Sportiva 2018/2019

Il Comitato Regionale Veneto FIGC – LND in collaborazione con l’Ufficio del Coordinatore Regionale per il Settore Giovanile e Scolastico, organizza la Manifestazione promozionale “indoor” di Calcio Femminile giovanile “STELLA STELLINA” riservata a squadre giovanili composte esclusivamente da atlete di sesso femminile in programma Domenica 6 Gennaio 2019 a Bassano del Grappa (Vi).

La manifestazione, a carattere promozionale, è riservata a Società puramente Femminili e Società Maschili che abbiano tesserato atlete di sesso femminile e che siano interessate a sviluppare progetti di Calcio Femminile. Le Società partecipanti possono svolgere attività sia di Calcio a 11, sia di Calcio a 5.

 

 

Categorie di gioco proposte : 

Giovanissime: annate 2004 – 2005 – 2006 (solo per comprovata necessità)

  • Esordienti miste: annate 2006 – 2007 – 2008 (solo per comprovata necessità)
  • Pulcine miste: annate 2008 – 2009 – 2010 (esclusivamente con tesseramento SGS “Pulcini” e non· certificato assicurativo “Primi Calci”).

Non sono ammesse deroghe di alcun tipo rispetto alle annate sopra dichiarate.

Nelle categorie Giovanissime ed Esordienti probabile concessione di prestiti di giocatrici tesserate esclusivamente con società maschili regolarmente affiliate FIGC in favore delle società partecipanti, previo nulla osta della società di appartenenza.

Visto il carattere promozionale della Manifestazione, per la categoria “Pulcine miste” il SGS si prevede, per quelle realtà territoriali prive di società femminili di riferimento, l’opportunità di formare squadre “Arcobaleno” con giocatrici appartenenti a società maschili della regione Veneto.

La gestione di tali squadre sarà completamente a cura del SGS Veneto. Il Regolamento ufficiale del Torneo sarà rimesso non appena approvato dal Settore Giovanile e Scolastico Nazionale.

In questo momento a stella stellina cisono per la categoria esordienti:

2          2006                                      Recuperare prestiti

1          2007

3          2008

Per la categoria pulcine miste:

3          2008                                      Recuperare prestiti

3          2009

 

Torneo Primaverile Giovanile “Rosa di Maggio” – Stagione Sportiva 2018/2019

Il Comitato Regionale Veneto FIGC – LND in collaborazione con l’Ufficio del Coordinatore Regionale per il Settore Giovanile e Scolastico, organizza la Manifestazione promozionale di Calcio Femminile giovanile “ROSA DI MAGGIO” riservata a squadre giovanili composte esclusivamente da atlete di sesso femminile in programma nei mesi di Maggio e Giugno in varie località.

La manifestazione, a carattere promozionale, è riservata a Società puramente Femminili e Società Maschili che abbiano tesserato atlete di sesso femminile e che siano interessate a sviluppare progetti di Calcio Femminile. Le Società partecipanti possono svolgere attività sia di Calcio a 11, sia di Calcio a 5.

Categorie di gioco proposte:

  • Allieve : annate 2002 – 2003 – 2004 (probabile concessione di “fuori quota” annata 2001)
  • Giovanissime : annate 2004 – 2005 – 2006 (solo per comprovata necessità)
  • Esordienti miste : annate 2006 – 2007 – 2008 (solo per comprovata necessità)
  • Pulcine miste : annate 2008 – 2009 – 2010 (esclusivamente con tesseramento SGS “Pulcini” e non certificato assicurativo “Primi Calci”).
  • Non sono ammesse deroghe di alcun tipo rispetto alle annate sopra dichiarate.

 

Nelle categorie Allieve, Giovanissime ed Esordienti probabile concessione di prestiti di giocatrici tesserate esclusivamente con società maschili regolarmente affiliate FIGC in favore delle società partecipanti, previo nulla osta della società di appartenenza.

Visto il carattere promozionale della Manifestazione, per la categoria “Pulcine miste” il SGS si prevede, per quelle realtà territoriali prive di società femminili di riferimento, l’opportunità di formare squadre “Arcobaleno” con giocatrici appartenenti a società maschili della regione Veneto. La gestione di tali squadre sarà completamente a cura del SGS Veneto. Il Regolamento ufficiale del Torneo sarà rimesso non appena approvato dal Settore Giovanile e Scolastico Nazionale.

 

In questo momento a stella stellina cisono per la categoria esordienti:

2          2006                                      Recuperare prestiti

1          2007

3          2008

Per la categoria pulcine miste:

3          2008                                      Recuperare prestiti

3          2009