La società Usd Maerne, all’alba dei mondiali di calcio femminile, si è sentita in grado di pensare ad ampliare i suoi confini progettando, a fianco del settore giovanile maschile, quello femminile. A seguito di questa idea, si trovò un paio di mesi fa a progettare e realizzare un intervento mirato alla creazione di un serbatoio per le ragazze che potessero, nella prima parte della loro formazione, avere una continuità nel mondo del calcio femminile.

Il nostro obiettivo prioritario è sempre stato quello di promuovere uno spirito di rispetto, di sana sportività, oltre che una viva condivisione di valori sportivi, umani e civili. Far crescere i giovani con lo sport, infatti, richiede un grande impegno da parte degli adulti che viene ripagato col vederli impegnarsi per poter emergere e raggiungere risultati positivi mettendo in campo ideali, valori veri e sano spirito di sacrificio. Quello spirito di sacrificio che è elemento indispensabile per la preparazione alle competizioni che la vita riserverà loro in futuro.

Vogliamo alimentare il fuoco della passione che anima i nostri atleti, quella passione che e’ energia vitale per quel mondo che permette ad una bimba di realizzare il sogno di giocare a calcio. Vogliamo ragazze che non corrano in punta di joystick, ma che si confrontino in competizioni vere e che alla fine stringano la mano ad un avversario in carne ed ossa!!